SOPRA LO AMORE ovvero CONVITO DI PLATONE